Letture e riletture


9.12.02
Segnalazione inviata da PersonalitàConfusa
Non posso trattenermi dal segnalare a qualche coraggioso Il libro nero di Orhan Pamuk, Frassinelli, 489 pagine, traduzione in italiano di Mario Biondi. Il personaggio principale è un rubrichista, uno che tutti i giorni deve scrivere qualcosa di divertente o interessante per la sua rubrica pubblicata da un quotidiano di Istanbul. Insomma una specie di blogger.
Ma il bello è che tutta la vicenda ruota attorno all'hurufismo, eresia islamica realmente esistita e sorta a partire dal XIV secolo, secondo la quale Dio si manifesta soltanto attraverso le lettere e la parola scritta. Quindi Dio è i libri, Dio è tutto ciò che è scritto (perciò anche i blog, aggiungo io).
Il nostro rubrichista scompare misteriosamente in una città enigmatica e indecifrabile come solo Istanbul sa essere.
Un giallo denso di riferimenti a letterature sconosciute o la versione moderna de Le Mille e una Notte? Le allusioni alla toponomastica di Istanbul potrebbero rappresentare l'unico problema del lettore, chi non c'è mai stato rischia di avere difficoltà e perdersi a sua volta. Casomai, compratevi una mappa.
PersonalitàConfusa




RISORSE
:: Antelitteram
:: Babelteka
:: Biblit
:: BNCF
:: Bookcrossing
:: Classici stranieri
:: De Bibliotheca
:: Google print
:: Il blog del Mestiere di Scrivere
:: il compagno segreto
:: Incipitario
:: Passepartout festival
:: Project Gutenberg
:: RaiLibro
:: Ti presto i miei libri
:: Wuz

:: Bloglines
:: Free deep linking
:: G-Mail
:: globe of blogs

:: aNobii
:: CuT'n'PaStE
:: Lessico da amare
:: Reti relazionali
:: Filter - B.A. 4.0
:: Zu, lessico dislessico
RIFERIMENTI

referer referrer referers referrers http_referer


:: Legàmi (Google) ::
:: Legàmi (Technorati) ::



Ricevi un avviso via e-mail
quando ci sono nuovi interventi in
Letture e riletture

inserisci tuo indirizzo e-mail

:: anteprima ::
grazie a FeedBlitz



TORNA SU

INTRECCI
Biblit ::
BrodoPrimordiale ::
contaminazioni ::
fogliedivite ::
Fragments of wishdom ::
Fuori dal coro ::
granepadane ::
Gruppo di lettura ::
Incipiterazioni ::
La Nonna Volante ::
La stanza di Phoebe ::
liberilibri ::
Libreria Ocurréncia ::
licenziamento del poeta ::
Marsilio black ::
preferireidino ::
Sbloggata ::
Skip intro ::
Taccuino di I.Massardo ::
Tequila ::
Tigro ::
Verba manent ::
vocenarrante ::
Zuccate ::
Zu, letture e riletture ::
Zu-ppa-zu-ppa--ppa ::





This page is powered by Blogger. Isn't yours?